Casazza, il Comune della bergamasca sempre più eco-sostenibile

Un veicolo elettrico Goupil per i servizi di manutenzione del patrimonio comunale e igiene urbana, una stazione di ricarica per mezzi a zero emissioni collegata all’impianto fotovoltaico presente sul tetto dell’Oratorio, tutti i principali edifici comunali serviti da impianti fotovoltaici: il Comune della Val Cavallina diventa ancor più eco-sostenibile e si aggiunge alla lista delle Pubbliche Amministrazioni sensibili alla salvaguardia dell’ambiente e al risparmio economico.

Una vera e propria tripletta che permette al Comune di Casazza (BG) di eccellere per sostenibilità ambientale. Tutto inizia nel 2012 con l’installazione sui principali edifici comunali di impianti fotovoltaici per una potenza globale di 72 kW e prosegue a luglio 2016 con il posizionamento di una colonnina per ricaricare gratuitamente i mezzi a zero emissioni dei residenti e di coloro che transitano per la Statale 42. Ma è a dicembre 2016 che si compie l’azione più economicamente sostenibile: il Comune si dota di un veicolo Goupil G3 completamente elettrico con cassone fisso adibito alla manutenzione del patrimonio comunale e ai servizi di igiene urbana

Add your comment