Meno 8.050 euro di spesa di carburante e meno 2.9 tonnellate di CO2 immesse nell’atmosfera con 39.117 Km percorsi in 10 mesi con i 7 mezzi elettrici GOUPIL G3, utilizzati da CIDIU Servizi per lo spazzamento urbano in 17 Comuni vicino Torino.

Questi e altri dati sono stati presentati sabato 24 settembre durante l’evento “Fatti un giro al parco!”, un pomeriggio a tutto ambiente dedicato alla mobilità sostenibile (con i vantaggi sociali, ambientali ed economici generati dai veicoli a zero emissioni) e all’educazione ad una corretta raccolta dei rifiuti (combattendo anche il loro abbandono nell’ambiente urbano).

I 6 veicoli 100% elettrici con vasca sono utilizzati per le operazioni di nettezza urbana, in particolare per lo spazzamento manuale, lo svuotamento dei cestini, la pulizia di giardini e, grazie alla loro versatilità e alla ridotta rumorosità, vengono impiegati anche per le operazioni di igiene urbana nei centri storici.

Il veicolo allestito con serbatoio, idropulitrice ad alta pressione e barra lavastrade, invece, è ideale per la pulizia degli arredi urbani e delle strade nonché contro le deiezioni canine e il guano dei volatili, uno dei problemi più importanti nelle aree metropolitane. È in grado inoltre di erogare a bassa pressione un prodotto detergente o disinfettante che viene poi sciacquato ad alta pressione.

CIDIU Servizi rappresenta una best practice di come i NEV (NEIGHBORHOOD ELECTRIC VEHICLE), ovvero i mezzi elettrici di prossimità o quartiere, siano una importate soluzione al problema della mobilità delle persone, delle merci in città e dei servizi comunali, apportando immediati benefici economici ed ecologici.

Video